Chi sono e la mia storia 

Mi chiamo Francesca Paba e sono una guida Italiana di Lisbona e dintorni.

Sono nata nel 1979 in Sardegna, a Cagliari, ed ho abbandonato presto la mia meravigliosa isola per studio.

Dopo la specializzazione all’Universitá di Bologna, in Recupero e Conservazione dei Beni Culturali, ho vissuto a Firenze per tre anni, e da borsista al Centro Nazionale di Ricerca, ho partecipato allo studio e restauro di meravigliose opere d’arte.

​Nel 2011 mi trasferisco in Portogallo e mi specializzo in restauro ligneo, sarà proprio in questo contesto che avrò un primo e intenso contatto con la storia, l’arte e le opere di questo Paese. 

Ho scelto di vivere a Lisbona e la passione per questa città mi ha portato a intraprendere anche la professione di guida interprete e a divulgarne le meraviglie.

Perchè questa scelta? La risposta è semplice e riflette ciò che per me rappresenta questo luogo.

Considero Lisbona una finestra sul mondo, pura contaminazione.

Raccoglie la storia, i suoni, l’arte e la cultura di tutti i popoli che qui hanno vissuto e con cui in passato ha avuto contatti.

In questa città è possibile ascoltare un Fado, in una piccola trattoria del quartiere Alfama o Bairro Alto mentre si sorseggia un buon bicchiere di vino, così come è possibile partecipare ad una Roda di Samba a Cais de Sodré, ballare il Forrò all’aperto in piena Avenida da Libertade o andare ad un concerto di Funanà Capoverdiano. 

Le contaminazioni si riflettono anche nelle opere d'arte, nell'architettura, nel cibo e nella lingua.

Ad un semplice "Ci vediamo domani", ti viene risposto "Oxalá", si tratta di un'espressione ereditata dai secoli di dominazione araba, deriva da "in sha' allh" che significa "se Dio vuole". 

 

A Lisbona le persone hanno storie bellissime da raccontare ed è normale, per le amiche e amici portoghesi, avere i nonni che vivono a Macao o essere nati e cresciuti in Mozambico o in Angola. Le loro storie ancora oggi raccontano di  viaggi, rivoluzioni, guerre, ma anche di grandi amori. 

 

I portoghesi sono ancora instancabili viaggiatori e la loro percezione delle distanze è molto diversa dalla mia, per loro è tutto dietro l'angolo e avranno un amico o un parente anche nel punto più recondito del mondo.

Qui ho capito ed ho sentito sulla pelle la saudade, intraducibile sentimento che quando tocca le tue corde non ti abbandona più.

Questa è la città dove ti stupisci sempre, dove tutto può cambiare in pochi istanti, anche il meteo! dove ordine e caos convivono in maniera quasi pacifica.

Lisbona è la città della Luce, dove tutto riflette e tutto ti porta a riflettere.

Vuoi scoprire la città attraverso i miei racconti? 

avrò tutto il piacere di accompagnarti. 

Contattami per personalizzare i tuoi itinerari

Per info

  • Pinterest
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

© 2023 by Tour Bites. Proudly created with Wix.com.